Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
16 Gennaio 2015

AFRICA/EGITTO – ( 16 Gennaio 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

AFRICA/EGITTO – L’assemblea dei Vescovi cattolici discute del sostegno alle scuole cristiane

Il Cairo (Agenzia Fides) – Nei giorni 13 e 14 gennaio, nel distretto cairota di Maadi, si è riunita la periodica assemblea dei Vescovi cattolici in Egitto. All’incontro, svoltosi sotto la presidenza del Patriarca copto cattolico Ibrahim Isaac Sidrak, ha preso parte anche il Patriarca greco-melchita Grégoire III, in qualità di vice-presidente dell’organismo ecclesiale. Al centro dei lavori è stato posto il necessario coordinamento tra le diverse comunità cattoliche nella condivisione della comune missione apostolica, e particolare attenzione è stata dedicata alle iniziative del Segretariato delle scuole cristiane, che continuano a svolgere un compito prezioso e universalmente apprezzato nella società egiziana nella fase storica complessa e problematica attraversata dal grande Paese africano. 
I Vescovi cattolici presenti in Egitto si sono anche confrontati sulle iniziative messe in cantiere per celebrare e vivere in maniera feconda l’Anno dedicato alla Vita Consacrata, ed è stato da tutti rimarcato il miglioramento dei rapporti ecumenici con la Chiesa copta ortodossa, iniziato dopo l’elezione a Patriarca di Tawadros II. “Papa Tawadros – conferma all’Agenzia Fides Anba Antonios Aziz Mina, Vescovo copto cattolico di Guizeh – trova ancora alcune resistenze in certi ambienti ecclesiali, anche su questioni ecumeniche delicate. Lui, con la sua saggezza pastorale, sa che il terreno deve essere preparato, e per fare questo occorre tempo e pazienza”. (GV) (Agenzia Fides 16/1/2015)

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/56798-AFRICA_EGITTO_L_assemblea_dei_Vescovi_cattolici_discute_del_sostegno_alle_scuole_cristiane#.VLzK4sl90rM