Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
26 Giugno 2015

AFRICA/EGITTO – ( 26 Giugno 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

AFRICA/EGITTO – I cristiani organizzano per i musulmani i “banchetti dell’unità” in occasione del Ramadan

Il Cairo (Agenzia Fides) – Anche quest’anno, secondo la consuetudine, parrocchie e famiglie cristiane in Egitto organizzano spontaneamente a fine giornata i cosiddetti “banchetti dell’unità”, momenti conviviali offerti in particolare ai vicini e ai concittadini musulmani che in queste settimane osservano, dall’alba al tramonto, il digiuno prescritto nel mese sacro del Ramadan.
Nelle scorse settimane, alcuni rappresentanti della Chiesa copta ortodossa avevano dato l’indicazione generale di utilizzare le risorse destinate ai banchetti per finanziare opere sociali e assistenziali, cominciando da quelle sostenute dal Fondo “Viva l’Egitto”, lanciato dal Presidente Abdel Fattah al-Sisi dopo la sua elezione. Non sembra però che la sollecitazione ufficiale sia stata seguita a livello capillare. I siti legati alle comunità copte descrivono con abbondanza di particolari iniziative come quella presa dai gruppi scout che distribuiscono cibo e bevande ai loro vicini musulmani. 
“La prassi di organizzare banchetti e distribuire merende – spiega all’Agenzia Fides Anba Antonios Aziz Mina, Vescovo copto cattolico di Guizeh – è solo uno dei modi in cui i cristiani partecipano al Ramadan. Nei posti di lavoro, i cristiani digiunano anche loro, astenendosi dal cibo e dall’acqua per rispetto e solidarietà nei confronti dei colleghi musulmani”. (GV) (Agenzia Fides 26/6/2015).

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/57941-AFRICA_EGITTO_I_cristiani_organizzano_per_i_musulmani_i_banchetti_dell_unita_in_occasione_del_Ramadan