Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
16 Luglio 2011

AFRICA/SUD SUDAN – (16 Luglio)

Muore durante la Messa il Vescovo di Rumbek, Monsignor Cesare Mazzolari
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Rumbek (Agenzia Fides) – Il Vescovo di Rumbek, Mons. Cesare Mazzolari, è morto questa mattina, 16 luglio, alle ore 8, presso l’ospedale statale di Rumbek, dove era stato ricoverato dopo il malore che lo aveva colpito mentre celebrava la Santa Messa. Secondo le informazioni diffuse dall’agenzia Cisa, p. Don Bosco Ochieng, Direttore di Radio Good News Rumbek, ha raccontato che il Vescovo stava concelebrando la Messa del mattino quando, all’inizio della consacrazione, si è accasciato sulla sedia, privo di forze, portando una mano al petto. Con l’aiuto di alcuni sacerdoti, suore e fedeli che partecipavano alla Messa, è stato portato in sacrestia e quindi nella sua camera, dove è stato visitato da un medico che ne ha disposto il ricovero in ospedale, dove però è morto poco dopo.
Mons. Mazzolari era nato a Brescia il 9 febbraio 1937. Entrato tra i missionari comboniani (MCCJ), venne ordinato sacerdote il 17 marzo 1962. Dopo una prima esperienza missionaria negli Stati Uniti, tra i neri e i messicani, nel 1981 arriva in Sudan: nella diocesi di Tombura-Yambio, poi nell’arcidiocesi di Juba, infine nella diocesi di Rumbek (Sud Sudan), di cui viene ordinato Vescovo il 6 gennaio 1999, da Papa Giovanni Paolo II. Lo scorso 9 luglio aveva partecipato alle celebrazioni per l’indipendenza del Sud Sudan. (SL) (Agenzia Fides 16/07/2011)


Il testo completo si trova su:

 
http://www.fides.org/aree/news/newsdet.php?idnews=36866&lan=ita