Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
7 Luglio 2015

AFRICA/SUDAN – ( 7 Luglio 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

AFRICA/SUDAN – La Chiesa organizza scuole per i rifugiati sud-sudanesi a Khartoum

Khartoum (Agenzia Fides) – La Conferenza Episcopale del Sudan (SCBC) sta aprendo delle scuole per i sud-sudanesi che si sono rifugiati in Sudan. Lo ha annunciato il Segretario Generale della SCBC, p. Jacob Odwa Paul, che ha sottolineato che a Khartoum ci sono quattro campi di accoglienza per i sud-sudanesi fuggiti dal loro Paese. Il Sud Sudan, che l’11 luglio festeggia il suo quarto anniversario dell’indipendenza dal Sudan, è sconvolto da dicembre 2013 da una drammatica guerra civile tra il Presidente Salva Kiir e l’ex Vice Presidente Riek Machar. Secondo l’Onu, 4 milioni e 600mila persone sono a rischio a causa della carestia che colpisce il Paese. I rifugiati sud-sudanesi in Etiopia sono più di 211.000 mentre quelli in Sudan sono circa 188.000. Altri 154.000 sono in Uganda. (L.M.) (Agenzia Fides 7/7/2015)

Il testo originale e completo si trova su:
 

http://www.fides.org/it/news/58013-AFRICA_SUDAN_La_Chiesa_organizza_scuole_per_i_rifugiati_sud_sudanesi_a_Khartoum