Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
19 Gennaio 2018

ASIA/INDONESIA – (19 Gennaio 2018)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/INDONESIA – I cattolici promuovono pace e non violenza, contro la strumentalizzazione della fede

venerdì, 19 gennaio 2018 minoranze religiose   pace   libertà religiosa   comunità religiose   fondamentalismo religioso   islam   islam politico   missione   giustizia  
INDONESIA

Giacarta, (Agenzia Fides) – La comunità cattolica ha un ruolo importante da svolgere in Indonesia per la promozione della pace e dell’armonia e per lottare contro ogni strumentalizzazione politica della religione: lo afferma all’Agenzia Fides Nat Widiasari, docente di comunicazione all’Università cattolica “Atma Jaya” a Giacarta.
“In alcune parti della nazione, l’armonia religiosa si vive tranquillamente. In altre parti, le tensioni religiose tra le diverse comunità sono una condizione latente, a causa della presenza di leader musulmani fondamentalisti, che desiderano polarizzare la società su base religiosa, per motivi politici o per altri interessi”, rileva il docente, indicando il rischio di strumentalizzazione della fede. “Il governo, in collaborazione con i gruppi della società civile, cerca di disinnescare tali tendenze malsane e sottolinea l’armonia religiosa come presupposto per lavorare insieme per il bene e lo sviluppo comune”, spiega Widiasari, .
In Indonesia, la tradizione etnica è fortemente presente e “le norme della tradizione sono più importanti rispetto alle norme religiose”, rileva il professore. In un paese a maggioranza islamica, la comunità cattolica, prosegue, “è una parte importante delle minoranze religiose, e controbuisce a orientare i battezzati sulle questioni che riguardano le relazioni tra le comunità, suggerendo strade di impegno per la pace, la giustizia sociale, il dialogo interreligioso. Il suo contributo è prezioso nel paese, alivello individuale e collettivo”.
L’Indonesia ha la popolazione islamica più vasta al mondo: su 243 milioni di persone (per l’87% musulmane), i cristiani rappresentano circa il 10% della popolazione (7% protestanti, con 17 milioni, e 3% cattolici, circa 7 milioni. (SD) (Agenzia Fides 19/1/2018)

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/63598-ASIA_INDONESIA_I_cattolici_promuovono_pace_e_non_violenza_contro_la_strumentalizzazione_della_fede