Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
16 Ottobre 2020

ASIA /MALAYSIA – (16 Ottobre 2020)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/MALAYSIA – Le scuole cattoliche: strumenti di evangelizzazione e sviluppo umano, in partnership con il governo

venerdì, 16 ottobre 2020 evangelizzazione   diritti umani   scuola   chiese locali   ottobre missionario  sviluppo  

Kuching (Agenzia Fides) – Gli istituti educativi cattolici in Malesia sono autentici e preziosi strumenti mezzi di evangelizzazione, sviluppo umano e crescita della persone: lo afferma l’Arcivescovo Simon Peter Poh Hoon Seng, alla guida della diocesi di Kuching, notando che le scuole e i centri di apprendimento gestiti dalla Chiesa “sono parte integrante dello sviluppo dello stato, fornendo le basi fondamentali dell’istruzione ai bambini delle aree rurali”.
Come riferito all’Agenzi Fides, l’Arcivescovo, nel mese di ottobre tradizionalmente dedicato alla missionarietà, ha rimarcato che “la Chiesa ha intensificato il suo ministero nel campo dell’istruzione come mezzo importante per l’evangelizzazione, e per diffondere in Malaysia i valori del Vangelo”. “Scuole e università cattoliche hanno contribuiscono a far crescere e rafforzare soprattutto le comunità rurali attraverso un’istruzione adeguata in Sarawak e in molte parti del paese”, ha spiegato.
In Sarawak, stato federato nel Borneo malaysiano, esteso lungo la costa nord-occidentale dell’isola, “nelle aree rurali, l’istruzione non sarebbe garantita a tutti, se non grazie alla presenza scuole missionarie”, ha detto l’Arcivescovo, intervenendo nei giorni scorsi al primo incontro delle autorità delle “Mission School” con l’Unità per le altre religioni (Unifor). Il vice primo ministro Datuk Amar Douglas Uggah, responsabile di Unifor, ha presieduto la riunione per discutere le esigenze delle scuole.
Il governo sta progettando di fornire fondi in modo che le scuole gestite dalla Chiesa cattolica possano migliorare le loro strutture e migliorare i loro standard di scuole missionarie nello stato. Uggah ha detto di aver intenzione di chiedere al Primo Ministro Tan Sri Muhyiddin Yassin un apposito finanziamento. “Il governo federale ha alcuni fondi destinati ai gruppi non islamici”, ha ricordato. “Dobbiamo fare in modo che le scuole meno fortunate come quelle nelle aree rurali, senza altre fonti di reddito, siano effettivamente aiutate”, ha sottolineato apprezzando il fatto che più enti privati ​​come la Chiesa cattolica e altre confessioni cristiane siano disposti ad aprire istituti scuole nelle zone rurali, in aree remote. “Le scuole private sono indipendenti e coerenti con il loro curriculum. Sono anche in grado di fornire un’istruzione molto efficace ”, ha rilevato.
Vi sono attualmente 127 scuole missionarie in Sarawak con 113 scuole primarie e 14 scuole secondarie, principalmente nelle divisioni Kuching, Sibu e Miri.
Delle scuole primarie, quelle cattoliche sono 57, anglicane 45 e metodiste 5; mentre per le scuole secondarie, 7 sono gestite dalla Chiesa cattolica romana, 5 dalla chiesa anglicana e 2 dalla chiesa metodista. Inoltre, sono 92 gli asili nido gestiti dalle tre confessioni cristiane.
Il Sarawak è il più grande stato della Federazione della Malesia. Situato nel Borneo malese, copre un’area quasi uguale a quella della intera Malesia peninsulare. La capitale, Kuching, la città più grande del Sarawak, è il centro economico dello stato e la sede del governo.
È uno stato caratterizzato dal pluralismo etnico, culturale, linguistico e religioso. I principali gruppi etnici sono Iban, Malay, Chinese, Melanau, Bidayuh e Orang Ulu. La popolazione del Sarawak è di 2,6 milioni di abitanti (censimento 2015). Il Sarawak è l’unico stato della Malaysia, dove i cristiani (42,6%) sono più numerosi dei musulmani (32,2%). Altre comunità religiose professano buddismo, induismo, culti tradizionali o animisti.
La Federazione della Malaysia è un paese multietnico, multiculturale e multireligioso. La sua popolazione è composta da quasi 32,7 milioni di persone, al 60% musulmane.
(SD-PA) (Agenzia Fides 16/10/2020)

 

Il testo originale e completo si trova su:

http://fides.org/it/news/68841-ASIA_MALAYSIA_Le_scuole_cattoliche_strumenti_di_evangelizzazione_e_sviluppo_umano_in_partnership_con_il_governo