Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
18 Settembre 2018

ASIA/PALESTINA – (18 Settembre 2018)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/PALESTINA – Gaza, riapre il centro sportivo parrocchiale distrutto durante l’ultima guerra

martedì, 18 settembre 2018 medio oriente   aree di crisi   guerre   infanzia   giovani

TERRASANTA

lpj

Gaza (Agenzia Fides) – “I bambini devono poter giocare, studiare e crescere in un ambiente sereno”, ripete Papa Francesco. Nei prossimi mesi un piccolo contributo a vivere i propri giochi e le proprie attività sportive in serenità verrà offerto anche ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze di Gaza, recando un po’ di sollievo alla loro infanzia e alla loro adolescenza martoriate. E’ infatti in via di ultimazione la nuova area sportiva e ricreativa del compound El Zaitoun, collegato alla locale parrocchia cattolica latina dedicata alla Sacra Famiglia: un complesso con ampie zone riparate dal sole, che permetterà agli studenti di giocare e vivere attività sportive e momenti di convivenza in uno spazio sicuro.
Il compound, come riferito dall’Agenzia Fides (vedi Fides 29/7/2014) era stato devastato insieme alla scuola adiacente dai bombardamenti dell’esercito israeliano durante l’operazione “Margine di Protezione”, nome in codice della campagna militare iniziata l’8 luglio 2014 dalle forze armate dello Stato ebraico come risposta ai lanci di missili in territorio israeliano effettuati dalla Striscia di Gaza da parte dei militanti di Hamas. La campagna militare si concluse il 26 agosto 2014. Le vittime a Gaza furono tra le 2.125 e le 2.310, compresi più di 500 bambini.
L’area sportiva e ricreativa è stata – riportano le fonti del Patriarcato latino di Gerusalemme – l’ultima dell’intero compound a essere riparata e rinnovata, grazie soprattutto al contributo dell’Ordine del Santo Sepolcro. Lo spazio è stato sfruttato in modo tale da ricavarne un parco giochi multiuso per basket, pallavolo e calcio. Il posto dispone ora anche di gradinate in cemento per gli spettatori a sedere. (GV) (Agenzia Fides 18/9/2018).

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/64771-ASIA_PALESTINA_Gaza_riapre_il_centro_sportivo_parrocchiale_distrutto_durante_l_ultima_guerra