Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
4 Marzo 2016

ASIA/LIBANO – ( 4 Marzo 2016 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/LIBANO – Seminario internazionale sull’immagine dei cristiani nei programmi scolastici dei Paesi arabi

venerdì, 4 marzo 2016 istruzione  

 
LIBANO

Beirut (Agenzia Fides) – E’ iniziato oggi a Beirut il convegno internazionale di due giorni dedicato allo studio e all’analisi del trattamento riservato ai cristiani e agli altri gruppi sociali non musulmani nei curriculum scolastici in vigore nei Paesi arabi. L’iniziativa, sponsorizzata dall’Al Quds Center for Political Studies e dall’organizzazione danese Det Arabiske Initiativ, vedrà riuniti esperti, uomini politici, rappresentanti di istituzioni educative, responsabili delle politiche scolastiche nazionali e membri di diverse comunità cristiane provenienti da diversi Paesi arabi e in particolare da Siria, Egitto, Giordania, Libano e Iraq e dalla regione autonoma del Kurdistan iracheno. I lavori del seminario concentreranno l’attenzione sui programmi scolastici come potenziali strumenti di integrazione e di convivenza pacifica tra le diverse componenti etniche e religiose delle società mediorientali.
Relazioni di approfondimento saranno dedicate ai quadri legislativi che orientano e condizionano i programmi d’istruzione nei diversi Paesi, e alla fine del seminario verranno elaborate alcune proposte da sottoporre all’attenzione dei ministeri della pubblica istruzione dei diversi Paesi, che offrano strumenti concreti per emencipare i programmi di studio da ogni deriva settaria e orientarli verso i principi del pluralismo e della valorizzazione delle diverse identità culturali e religiose, anche attraverso un confronto con gli standard seguiti dal sistema l’istruzione danese. (GV) (Agenzia Fides 4/3/2016).

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/59556-ASIA_LIBANO_Seminario_internazionale_sull_immagine_dei_cristiani_nei_programmi_scolastici_dei_Paesi_arabi#.Vtmm99Dw_F8