Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
19 Luglio 2012

ASIA/SIRIA – ( 19 Luglio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/SIRIA – La guerra “dentro casa”: nel caos di Damasco i cristiani sono “forti nella fede”

 

Damasco (Agenzia Fides) – Sono ore di alta tensione a Damasco: “Si sentono bombe e spari, la gente è terrorizzata e non esce di casa. Noi, grazie a Dio, siamo vivi”, racconta un sacerdote cattolico di Damasco che, raggiunto dall’Agenzia Fides, chiede l’anonimato per motivi di sicurezza. “Le notizie si rincorrono, secondo alcuni il Presidente Assad è fuggito dalla capitale. Nei volti delle persone ci sono paura e tristezza per la guerra che è arrivata dentro casa” dice il sacerdote, raccontando che nella sua chiesa ospita 18 famiglie di profughi che hanno perso tutto a causa del conflitto. “E’ un momento molto difficile per tutti, c’è caos e incertezza per il futuro. In questo momento vedo che i fedeli pregano di più, trovano il loro vero rifugio solo in Dio”. I cristiani, nota, “sono fra la gente, soffrono come gli altri, condividono in tutto la sorte e la tragedia del popolo siriano. Ma sono forti nella fede e nella speranza. Pregate per noi e per il nostro futuro” conclude. (PA) (Agenzia Fides 19/7/2012)

Il testo completo si trova su:

http://www.fides.org/aree/news/newsdet.php?idnews=39551