Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

ATTIVITA’ DEL CENTRO PEIRONE – CURRICULUM COMPLETO

TUTTE LE ATTIVITÀ DEL CENTRO PEIRONE DAL 1994 AL 2020
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

In questa pagina sono presenti le attività recenti del Centro Peirone e tutto lo storico, consultabile tramite l’allegato CurriculumCompletoCP.pdf

 

Oltre al proseguimento ormai consolidato, degli incontri con le coppie miste islamo cristiane che si preparano al matrimonio, il Centro Peirone ha svolto nel 2019 le seguenti attività:

 

ATTIVITA’ RECENTI DEL CENTRO PEIRONE 2019

giovedì 21 febbraio 2019; 17.30 – 19

C/o Seminario Arcivescovile, Via xx Settembre, 83, Aula Magna

 

Il tempo del Riposo

Sollecitudine e astensione; sacralità dell’intenzione; sonno e veglia; digiuno

relatori: Imam Abd al Wadoud Gouraud, prof.ssa Ori Sierra

discussant: prof. Augusto Negri

CORSO CULTURALE DI BASE SULL’ISLÀM 2019

in collaborazione con l’ Ufficio Scuola Diocesano di Torino il Centro Peirone, e UCIIM e AIMC soggetti qualificati per la formazione – D.M. 177/2000 e D.M. 05/07/2005 – PROT. 1211
Contenuti e obiettivo: Il corso intende fornire nozioni basilari delle diverse culture arabo- islamiche, stabilendo talora il confronto con le istituzioni giuridiche e culturali della società italiana d’inserimento degli immigrati, onde consentire ad un pubblico eterogeneo una sapiente considerazione dei diversi elementi che interagiscono nel rapporto fra mondi culturali.
Metodo: lezione frontale, uso di powerpoint, breve sintesi della conferenza, approfondimento di temi a richiesta.

PROGRAMMA DEL CORSO
1 – Alle origini dell’islàm (Prof. Negri) 25 Marzo 2019
2 – Jihād: guerra santa o lotta interiore? (Prof. Maccantelli) 8 Aprile 2019
3- Circoncisione: che cosa prescrive il Corano 15 Aprile 2019
(Whalid Bouchnaf rappresentante moschea via Genova Torino+medico specialista)
4- Africa: il jihād nero. (Prof. Maccantelli) 29 Aprile 2019
5 – Infibulazione: motivi, estensione e problemi (Dott.sa Fantauzzi Annamaria docente di antopologia medica e culturale
Unito ) 6 Maggio 2019
(6- Shari’a, dove e quando si applica (Prof.ssa Scaranari) 13 Maggio 2019
7- Ma l’Isis è davvero sconfitto? (Prof. Negri) 20 Maggio 2019
8– La passione delle chiese cristiane d’Oriente (Dott.sa Luigia Storti) 27 Maggio 2019
9 – L’impero ottomano muore a Sanremo (Prof.ssa Scaranari) 3 Giugno 2019

Il Corso si svolgerà ogni Lunedì dalle h 18.00 alle h 20.00 presso il Centro Federico Peirone, Torino, Via Mercanti, 10. Tel. 011/5612261. Email: info@centro-peirone.it Web: www.centro-peirone.it L’iscrizione è obbligatoria entro il 22 Marzo 2019 La quota d’iscrizione è di 40 € Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione approvato con D.M.

 

 

giovedì 11 Aprile 2019

“Allah, cosa si insegna, come si vive”, presentazione libro di Padre Ignazio de Francesco

Il Centro Federico Peirone comunica l’uscita del sesto volume della collana “Islàm saperne di più” edita in collaborazione con le edizioni Paoline.

 

Il testo “Allah, come si insegna, come si vive” è a cura di Padre Ignazio de Francesco da anni grande esperto del mondo islamico.

La presentazione, il cui accesso è gratuito, è prevista per Giovedì 11 Aprile 2019 alle ore 17.30 presso la sala conferenze del Centro Peirone.

È necessario avvisare se si è interessati a partecipare visto il numero di posti limitato tramite e mail a: info@centro-peirone.it

 

 

 

 

lunedì 15 Aprile 2019

Circoncisione rituale in sicurezza tra diritto e buone pratiche: criticità e attualità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunedì 15 Aprile alle ore 18.00 si è svolta presso la sala conferenze del Centro Peirone, una interessante conferenza a più voci sulla pratica della circoncisione.

Il tema sempre di stretta attualità, è stato affrontato con la presenza di responsabili religiosi, esperti, ricercatori e medici.

 

 

 

 

Mecoledì 30 Ottobre ore 18.00 – Il Dio dei migranti: Il diritto di credere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercoledì 30 Ottobre 2019 alle ore 18.00 presso la Sala didattica del Polo del ‘900 di Via del Carmine, 14 a Torino si è tenuto il seminario:

Il Dio dei migranti: Il diritto di credere

nell’ambito del ciclo di incontri su “Diritti Negati” – NAUFRAGIO DEI DIRITTI (?)

L’autore Maurizio Ambrosini, ne ha discusso con il Prof. Don Augusto Negri (Presidente del Centro Federico Peirone)

e Maria Bonafede (Pastora Valdese)

modera Tommaso Panero

 

 

 

 

 

9 Novembre 2019 ore 15.00 – Lo sviluppo è il nuovo nome della pace – Tavola Rotonda

 

 

Il Centro Federico Peirone, nella persona del suo direttore Don Augusto Negri ha partecipato alla tavola rotonda ”Lo Sviluppo è il nuovo nome della pace” in ricordo di  Maurizio Baradello, il giorno Sabato 9 Novembre 2019, con inizio dalle ore  15.00 presso i SALESIANI DI DON BOSCO VALDOCCO VIA MARIA AUSILIATRICE, 32 TORINO.

L’iniziativa è a cura del VIS –  Volontariato internazionale per lo sviluppo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18 Novembre al 13 Dicembre 2019

C’era una volta l’Afghanistan: La via crudele: da Ginevra a Kabul 1939-1940

In occasione dei 30 anni dalla scomparsa di padre Federico Peirone, Il Centro studi Federico Peirone, intitolato al grande arabista ha  organizzato, in collaborazione con l’Università di Torino, con il patrocinio del Consolato Generale Svizzero in Italia e del Comune di Torino, l’evento qui sotto illustrato.

Convegno e  mostra fotografica esposta alla Biblioteca del Rettorato, via Po 17 – Torino tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì dalle ore 14.00 alle ore 18.00

Programma convegno:

Claudia Tresso: Francesco Grande, Università di Torino: ricordo di padre Federico Peirone nel trentennale della scomparsa

Paolo Girola: direttore de Il dialogo Al Hiwar, presentazione mostra: La via crudele da Ginevra a Kabul, 1930-1940

Aldo Margelletti: Presidente Cesi, Centro studi Internazionali, Roma: l’Afghanistan oggi, e domani?

Stella Pende: inviata speciale, conduttrice Mediaset: le pioniere di un giornalismo in prima linea

Giovanni Rizzi: barnabita, docente Università Urbaniana: L’afghanistan: una presenza dal Re ai Talebani

Modera: Silvia Scaranari, consigliere Centro Peirone

Un progetto di

Centro studi Federico Peirone

Via dei Mercanti 10, 10122 Torino

Curatela

Paolo Girola

Nino Battaglia

Beppe Novero

 

 

 

 

5 Dicembre 2019 ore 18.00: I cinque pilastri. Fondamenti del culto musulmano

Diocesi Torino: la mano di hamsa, uno dei simboli della fede musulmana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 5 Dicembre 2019 alle ore 18.00 presso la sala conferenze del Centro Federico Peirone dell’Arcidiocesi di Torino in via Mercanti 10, è stato presentato in anteprima il nuovo volume della collana “Islam saperne di più” progetto in collaborazione ormai da diversi anni tra le edizioni Paoline ed il Centro Federico Peirone.

Questo testo, il settimo della raccolta, è intitolato “I cinque pilastri. Fondamenti del culto musulmano” ed è opera del dott. Yahyâ S. Y. Pallavicini,  presidente della CO.RE.IS. (Comunità Religiosa Islamica).

Ha moderato l’incontro la Prof.ssa Silvia Scaranari, consigliera del Centro Peirone.

Dopo l’incontro e il dibattito, è stato consegnato ai docenti, l’attestato di partecipazione ai fini del riconoscimento per i crediti formativi.

In collaborazione con UCIIM e AIMC soggetti qualificati dal MIUR per la formazione DM. 05.07.2005 conformato alla Direttiva Ministeriale n. 170/2016

 

 

 

Venerdì 13 dicembre alle ore 20.00 – “Fratellanza Umana” c/o sala ATC di Corso Dante 14 Torino

Il Centro Peirone, ha partecipato in rappresentanza della Diocesi di Torino, nella persona del suo Direttore Prof. Negri Don Augusto al seguente evento di cui alleghiamo locandina completa del programma.

 

VIDEO / MISTICHE NOTE – (25 Settembre 2020 ore 21.00 c/o Cortile di Combo)

VIDEO: Il Centro studi Federico Peirone e Torino Spiritualità: Mistiche note: la musica in dialogo Laudi medievali cristiane e melodie sufiche musulmane

 

Coro Abbazia della Novalesa e Musici vagantes

Direttore: Enrico Demaria. Enzo Vacca: arpa e dulcimer, Martino Vacca: flauti

Sufi senegalesi della confraternita musulmana della Qadiriyya

letture Antonella Delli Gatti

Il fascino del medioevo cristiano e del sufismo islamico si incontrano in una serata in cui musica sacra, canto devozionale e letture di testi della tradizione colgono il respiro del mondo materiale per innalzarlo verso Dio.

 LA MANIFESTAZIONE È SOLD OUT

La manifestazione rispetta le misure di emergenza per la prevenzione Covid-19 emanate dai DPCM in vigore ( Leggere su https://torinospiritualita.org/info-e-biglietteria/ )