Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
23 Febbraio 2012

DARFUR – ( 23 Febbraio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Rapporto sul Darfur: ancora quasi 2 milioni di profughi

A nove anni dall’inizio del conflitto in Darfur continua la crisi umanitaria in questa regione del Sudan. Secondo il rapporto dell’associazione “Italians for Darfur”, ancora 1 milione 900 mila profughi vivono nei campi, esclusivamente grazie all’aiuto internazionale. Nell’ultimo anno, tuttavia, sotto alcuni aspetti si sono potuti osservare segnali di speranza: per la prima volta dal 2003 il numero di coloro che sono rientrati nelle loro case è superiore a quello degli sfollati. Anche grazie agli accordi firmati a Doha in Qatar, lo scorso 14 luglio, sono diminuiti, inoltre, i morti negli scontri ancora in corso tra forze governative e movimenti armati: tra 2010 e 2011, infatti, le vittime sono passate da oltre mille a meno di 400. Resta invece forte l’emergenza sanitaria: l’assistenza alle popolazioni si è molto ridotta, anche a causa dei limiti operativi che – secondo il rapporto – sono stati imposti alle organizzazioni umanitarie, presenti sul territorio in numero minore rispetto al passato.

Il testo completo si trova su:

 
http://www.radiovaticana.org/it1/print_page.asp?c=565662