Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
3 Luglio 2015

GIORDANIA – ( 3 Luglio 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Caritas Giordania: Onu diminuisce aiuti a rifugiati siriani, è catastrofe

Piccolo rifugiato siriano in Giordania – REUTERS

I fondi dell’Onu per i profughi siriani stanziati in Giordania stanno per essere tagliati, e presto 450mila di loro potrebbero essere ridotti alla fame, con conseguenze devastanti anche per la stabilità del Regno Hascemita. L’allarme viene lanciato in queste ore da Wael Suleiman, direttore generale di Caritas Jordan. “Il World Food Program dell’Onu – riferisce Suleiman all’Agenzia Fides – ha avvertito da una settimana che, per mancanza di risorse, interromperà l’invio di fondi per i profughi siriani, già diminuiti in percentuale dal mese scorso. Ieri sui media giordani c’era la notizia che, se non arriveranno più i soldi dell’Onu, si interromperà la distribuzione di cibo per 450mila persone. Che così saranno costrette a rubare, se vogliono sopravvivere”.

Soldi per le armi, non per i rifugiati
I profughi siriani presenti sul territorio giordano sono attualmente un milione e 400mila, di cui solo 650mila registrati presso gli uffici dell’Onu. “Questa catastrofe – sottolinea Suleiman, in riferimento alla ventilata sospensione degli aiuti internazionali – è anche un effetto delle politiche e degli sconsiderati interventi militari realizzati in Medio Oriente delle potenze straniere. Adesso, dopo aver contribuito a creare il disastro, se ne lavano le mani anche dal punto di vista delle emergenze umanitarie. E’ evidente a tutti che solo una grande conferenza di pace potrebbe avviare processi di ricostruzione per provare a uscire da questa situazione, insostenibile anche dal punto di vista economico. Ma evidentemente c’è chi ha interesse a perpetuare questo caos. I soldi non ci sono per dar da mangiare ai profughi, ma si trovano sempre soltanto per costruire, vendere e comprare le armi”. 

Il testo originale e completo si trova su:

http://it.radiovaticana.va/news/2015/07/03/caritas_giordania_onu_diminuisce_aiuti_a_rifugiati_siriani/1155820