Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
1 Febbraio 2012

IRAN – ( 1 Febbraio )

IRAN: AMNESTY DENUNCIA “ONDATA DI ARRESTI IN VISTA DELLE ELEZIONI DEL 2 MARZO”
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Amnesty international ha denunciato oggi “l’ondata di arresti di giornalisti e blogger in corso in Iran, nell’evidente tentativo di restringere la libertà d’espressione e impedire le critiche e un pubblico dibattito su questioni legate ai diritti umani e all’economia, nel periodo che precede le elezioni parlamentari del 2 marzo”. L’organizzazione per i diritti umani ha sollecitato le autorità iraniane a rilasciare tutte le persone arrestate nelle ultime settimane, a meno che non siano incriminate per un effettivo reato penale e processate secondo gli standard internazionali. Amnesty si è detta preoccupata anche per le dichiarazioni rilasciate l’8 gennaio dal ministro dell’intelligence Heydar Moslehi, secondo il quale numerosi “sabotatori del processo elettorale” erano stati arrestati mentre “cercavano di portare a termine i complotti statunitensi contro la nona elezione parlamentare”. Tra le persone arrestate nelle ultime settimane, figurano numerosi giornalisti, scrittori, sindacalisti e blogger.

Il testo completo si trova su:

 
http://www.agensir.it/pls/sir/v3_s2doc_b.quotidiano?tema=Quotidiano&argomento=dettaglio&id_oggetto=233351