Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
21 Settembre 2017

IRAN/USA – (21 Settembre 2017)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Nucleare iraniano, a rischio accordo. Ali Khamenei attacca Trump

Iran, la centrale nucleare di Bushehr - EPA

Iran, la centrale nucleare di Bushehr – EPA

21/09/2017 14:57

di Francesca Sabatinelli

Si è di nuovo aperta la partita tra Washington e Teheran sul nucleare. A rimettere tutto in gioco le dichiarazioni poco chiare del presidente Trump, che hanno fatto pensare alla volontà di voler mettere in discussione l’accordo sul nucleare che il prossimo 15 ottobre dovrebbe essere nuovamente certificato.

Di rottura la reazione degli iraniani. Il presidente Rouhani ha escluso qualsiasi rinegoziazione, mentre la Guida suprema dell’Iran, l’ayatollah Ali Khamenei, ha definito  da “gangser e cowboy” il linguaggio di Trump, giudicando le sue parole “sgradevoli, stolte e pure menzogne”. Rinegoziare sarebbe un errore anche per un esperto come Valerio Rossi Albertini, fisico nucleare, primo ricercatore al Consiglio nazionale delle ricerche.

Ascolta e scarica il podcast con l’intervista integrale a Valerio Rossi Albertini:

Il testo originale e completo si trova su:

http://it.radiovaticana.va/news/2017/09/21/nucleare_iraniano,_a_rischio_accordo_teheran_attacca_trump/1338171