Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
18 Aprile 2016

ISRAELE – ( 18 Aprile 2016 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Esplosione su un bus in Israele, almeno 15 feriti

L'attentato a Gerusalemme - REUTERS

L’attentato a Gerusalemme – REUTERS

E’ di almeno quindici feriti, due dei quali in gravi condizioni, il bilancio ancora provvisorio di una violenta esplosione avvenuta a bordo di un autobus a Gerusalemme. Secondo la polizia e il sindaco dellla città si tratta di una bomba. Alessandro Guarasci:

E’ stata una piccola bomba a  provocare l’esplosione a bordo di un autobus a Gerusalemme. Lo ha affermato il sindaco della città, Nir Barkat, a quanto riferiscono i siti israeliani. Secondo l’emittente televisiva Channel 2, uno dei due feriti gravi potrebbe essere l’attentatore. Secondo la polizia, è stato dimostrato che una bomba è scoppiata nella parte posteriore del veicolo, che a sua volta ha causato il ferimento dei passeggeri e un incendio”. L’onda d’urto ha inoltre investito un secondo bus e un’auto privata.

Il premier Benyamin Netanyahu ha assicurato che saranno catturati gli attentatori e chi li sostiene. E sulla scoperta di un tunnel di Hamas nella parte meridionale di Gaza che penetrava nel territorio dello Stato ebraico, il primo ministro ha detto che “Israele rispondera’ con forza ad ogni tentativo di attaccare i suoi soldati e civili. Sono certo che Hamas lo capisce molto bene”.

Il testo originale e completo si trova su:

http://it.radiovaticana.va/news/2016/04/18/esplosione_su_un_bus_in_israele,_almeno_15_feriti/1223821