Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
30 Settembre 2012

KENYA – ( 30 Settembre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Kenya: attacco contro una chiesa anglicana. Uccisi due bambini


Kenya. Attacco contro una Chiesa anglicana alla periferia di Nairobi. Due bambini sono morti e 8 sono rimasti feriti, riferisce la Croce rossa locale. La polizia indaga, ma ancora non c’è stata rivendicazione. Si sospetta di nuovo la regia degli Shebaab. Intanto vicino al confine con la Somalia, nella città di Garissa, due poliotti kenyoti sono stati uccisi. Lo riferisce la polizia. Il servizio di Cecilia Seppia:RealAudioMP3

La violenza continua a mietere vittime in Kenya. Questa volta bersaglio di un attacco, compiuto con una bomba a mano, la chiesa anglicana di San Policarpo a Nairobi dove si stava svolgendo una Messa dedicata agli studenti delle scuole. Subito dopo l’attentato si è scatenato il panico, la calca per uscire dall’edificio e l’intervento della polizia che più tardi ha dovuto anche disperdere un gruppo di manifestanti accorsi sul posto per protestare contro la comunità somala della capitale, ritenuta responsabile dell’accaduto. Finora non c’è stata rivendicazione, ma le autorità sospettano che l’attacco rappresenti un’ennesima rappresaglia del gruppo islamico di al Shabaab, legato ad Al Qaeda, dopo l’offensiva militare lanciata dall’esercito kenyano in Somalia e la liberazione della città portuale di Chisimaio, roccaforte dei miliziani. Il governo ha già predisposto per le prossime settimane misure straordinarie all’esterno di chiese e luoghi di culto cristiani.
 
Il testo completo si trova su:

http://it.radiovaticana.va/news/2012/09/30/kenya:_attacco_contro_una_chiesa_anglicana._uccisi_due_bambini/it1-625881