Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
22 Novembre 2012

NIGERIA – ( 22 Novembre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
INTOLLERANZA RELIGIOSA
Quattro morti in Nigeria Bruciata una chiesa
 
 

Quattro persone sono state uccise oggi nel nord della Nigeria durante scontri provocati da giovani musulmani a causa di un errore di pronuncia di una frase fraintesa, e interpretata come blasfemia contro il Profeta. Lo dice la polizia, e la voce di alcuni residenti. È stata incendiata anche una chiesa, oltre a diversi negozi.

Misure di sicurezza straordinarie sono state introdotte a Kano, la principale metropoli del nord, nel timore di un estendersi degli scontri avvenuti in una cittadina poco distante, Bichi. “La circolazione è stata limitata dalle sei di sera alle sei di mattina – racconta Padre Alex Shekau, il segretario della diocesi, all’agenzia Misna – e la presenza dei militari è stata rafforzata: c’è paura che le violenze possano proseguire e coinvolgere la città”. Le vittime, secondo il resoconto degli abitanti, sarebbero di religione cristiana.

 

Il testo completo si trova su:

www.avvenire.it/Mondo/Pagine/nig.aspx#