Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
27 Ottobre 2014

NIGERIA – ( 27 Ottobre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Estremisti islamici

Nigeria, Boko Haram rapisce 30 giovani
 
 
 
 
 
​La madre di una delle studentesse rapite ad aprile

Il gruppo estremista islamico Boko Haram ha rapito oltre 30 di ragazzi e ragazze durante un attacco a un villaggio nello stato nordorientale nigeriano di Borno. Lo riferisce la Cnn, citando il capo del villaggio di Mafa.

“Negli ultimi due giorni gli insorti di Boko Haram hanno attaccato Mafa e rapito 30 ragazzini dai 13 anni in su e ragazzine dagli undici anni in su”, ha dichiarato Shettima Maina, aggiungendo che i maschi verranno probabilmente costretti a combattere con gli jihadisti di Boko Haram.

L’attacco è avvenuto venerdì, ma da quest’area le notizie arrivano con giorni di ritardo perché gli islamisti hanno distrutto i ripetitori telefonici. Il sequestro, che segue quello di 60 donne e ragazze in due villaggi cristiani del vicino stato di Adamawa, getta ulteriori ombre sulla speranza di una prossima liberazione delle 219 studentesse rapite in aprile, sorta dopo l’annuncio di un controverso cessate il fuoco da parte del governo nigeriano.

Intanto, raccontano alla Cnn gli abitanti di Mafa, molti residenti di questo e altri villaggi vicini sono fuggiti verso la città di Maiduguri, capitale dello stato di Borno, per sfuggire alle razzie e gli attacchi degli islamisti.

© riproduzione riservata

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/nigeria-boko-haram-rapisce-30-ragazze-e-ragazzi.aspx