Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
7 Aprile 2014

NIGERIA – ( 7 Aprile )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

In Nigeria quasi cento morti negli ultimi giorni. Torna a colpire Boko Haram

Ancora un fine settimana di sangue in Nigeria con quasi cento morti. Due gli episodi: l’uno, avvenuto nello Stato settentrionale del Zamfara, causato dai forti contrasti tra pastori e agricoltori; l’altro, in un villaggio dello Stato nord-orientale di Yobe, vede ancora una volta protagonista la violenza dei miliziani islamici di Boko Haram. Ce ne parla Giulio Albanese: RealAudioMP3

L’episodio più grave si è verificato nel villaggio di Galabima nello Stato settentrionale di Zamfara. Il bilancio delle vittime è di almeno 79 morti; tutta gente massacrata da un gruppo di pastori musulmani nomadi di etnia Fulani, durante una riunione dei rappresentanti delle comunità locali. All’ordine del giorno, ironia della sorte, c’era proprio il tema della sicurezza di fronte ai ripetuti attacchi armati e rapine perpetrati dai Fulani. Sempre sabato, i terroristi islamici Boko Haram hanno messo a ferro e fuoco il villaggio di Buni Gari nello Stato di Yobe, dove gli estremisti hanno ucciso 17 perone inclusi 5 musulmani che stavano pregando in una moschea.

Testo proveniente dalla pagina

 
http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/07/in_nigeria_quasi_cento_morti_negli_ultimi_giorni._torna_a_colpire_boko/it1-788387

del sito Radio Vaticana