Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
15 Giugno 2019

PAKISTAN – (15 Giugno 2019)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/PAKISTAN – Governo e leader religiosi insieme per promuovere la pacifica convivenza

sabato, 15 giugno 2019 dialogo   islam   cristianesimo   pace  
PAKISTAN

Lahore (Agenzia Fides) – “Il Punjab happrezza il buon lavoro della Commissione nazionale per Dialogo interreligioso ed ecumenismo, della Conferenza episcopsle del Pakistan, per promuovere la pace e l’armonia. Il governo del Punjab sosterrà tutte le iniziative di pace della Commissione e lavorerà con essa per promuovere la pacifica convivenza nella società. Il governo intende promuovere il turismo interreligioso e formare commissioni interreligiose nei diversi distretti del Punjab allo scopo di affrontare i problemi e creare fraternità e coesistenza pacifica”: come appreso dall’Agenzia Fides, lo ha detto Ijaz Alam Augustine, ministro per i diritti umani e gli affari delle minoranze nella provincia del Punjab, partecipando a un incontro organizzato a Lahore dalla Commissione per il dialogo interreligioso e l’ecumenismo dei Vescovi del Pakistan. L’arcivescovo Sebastian Francis Shaw, accanto a diversi leder islamici e della società civile, presenti all’incontro, ha ricordato la festa di Eid al Fitr e ha ringraziato tutti gli ulema che “lavorano per la promozione della tolleranza, per l’accoglienza, la pace e armonia nelle loro moschee, nelle scuole islamiche e in altre istituzioni”, ed esprimendo “la determinazione a continuare a lavorare insieme con i leader religiosi per il progresso della società e per la pacifica coesistenza in Pakistan”.
Fr. Francis Nadeem OFM Cap, Segretario esecutivo della Commissione, ha ricordato ed elogiato quanti, musulmani e cristiani “svolgono un ruolo vitale nella promozione della pace e dell’armonia nel paese”, ribadendo “la necessità di lavorare insieme senza qualsiasi discriminazione per la pace, la prosperità e il progresso del Pakistan”.
I leader musulmani hanno consegnato all’arcivescovo una lettera, esprimendo gioia e gratitudine alla Commissione nazionale per il dialogo interreligioso e l’ecumenismo per il suo impegno nel campo della pace e della teolleranza, promettendo la loro attiva collaborazione per continuare a promuovere buone relazioni islamo-cristiane in Pakistan e a fermare ogni forma di estremismo e fanatismo religioso che genera odio e violenza. (PA) (Agenzia Fides 15/6/2019)

Il testo originale e completo:

http://www.fides.org/it/news/66208-ASIA_PAKISTAN_Governo_e_leader_religiosi_insieme_per_promuovere_la_pacifica_convivenza