Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
10 Giugno 2016

SIRIA – ( 10 Giugno 2016 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Siria

Aleppo, la diocesi offre i pasti del Ramadan
 
 
 
 
 
​Veduta di Aleppo dal tetto di una chiesa

 

​​

Da quando è iniziato il Ramadan, mese dedicato alla preghiera e al digiuno, l’arcidiocesi siro ortodossa di Aleppo offre ogni giorno i viveri per la prima colazione e per l’unico pasto serale alle famiglie musulmane più indigenti che vivono nel quartiere di Sulaimaniyah. Lo riferisce l’Agenzia Fides.

Il centro di distribuzione si trova nei locali dell’arcidiocesi, presso la Cattedrale dedicata a Sant’Efrem il siro. In un messaggio diffuso dai media dell’arcidiocesi si presenta tale iniziativa come “gesto semplice per esprimere i sentimenti di solidarietà tra concittadini di diversa appartenenza religiosa, nell’auspicio di contribuire a ripristinare col tempo la convivenza tra le varie comunità etniche e religiose che caratterizzava la società siriana prima della guerra”.

La guida dell’arcidiocesi siro-ortodossa di Aleppo risulta ancora formalmente affidata al metropolita Mar Gregorios Yohanna Ibrahim, scomparso insieme al metropolita greco ortodosso di Aleppo Boulos Yazigi nell’aprile 2013, mentre i due arcivescovi si trovavano nell’area tra Aleppo e il confine con la Turchia.

© riproduzione riservata

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/aleppo-cristiani-offrono-cibo-a-musulmani-poveri-ramadan.aspx