Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
2 Febbraio 2012

SIRIA – ( 2 Febbraio )

SIRIA: JEAN-CLAUDE MIGNON (APCE), “FERMARE LA STRAGE”. URGENTE “RISOLUZIONE ONU”
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Il presidente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, Jean-Claude Mignon, condanna senza riserve la repressione e i massacri perpetrati dal regime siriano, e rivolge un fervido appello al Consiglio di Sicurezza dell’Onu ad adottare le misure necessarie per porre fine alla strage. “La situazione in Siria è diventata intollerabile, ed è necessaria un’azione urgente. Siamo sconvolti dalle atrocità commesse dal regime siriano. È essenziale – afferma Mignon – una risoluzione che condanni la repressione e chieda l’immediata transizione democratica a Damasco, così come l’imposizione di sanzioni in caso di non conformità con le richieste della comunità internazionale”. Dal presidente Apce un appello agli Stati CdE che sono anche membri del Consiglio di sicurezza Onu ad adottare questa risoluzione “al fine di sostenere gli sforzi della Lega araba per raggiungere una soluzione, mettendo fine a dieci mesi di inazione in Siria”. “Le autorità – avverte – devono porre immediatamente fine allo spargimento di sangue, agli abusi e alle violazioni dei diritti umani”. Tutti “dobbiamo agire insieme per fermare le intollerabili violenze e consegnare alla giustizia i responsabili. È giunto il momento di consentire al popolo siriano di esprimere liberamente le proprie aspirazioni democratiche”.

Il testo completo si trova su:

 
http://www.agensir.it/pls/sir/v3_s2doc_b.quotidiano?tema=Quotidiano&argomento=dettaglio&id_oggetto=233420