Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
6 Febbraio 2013

TUNISIA – ( 6 Febbraio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

11:29TUNISIA: UCCISO BELAID, CAPO DELL’OPPOSIZIONE. PREOCCUPAZIONE NELL’UE

(Sir Europa – Strasburgo) – L’assassinio di Chokri Belaid, segretario del Partito dei patrioti democratici (Nidaa Tounes), esponente di spicco dell’opposizione politica tunisina, è accolto con estrema preoccupazione a livello europeo. Proprio oggi, a Strasburgo, era previsto un intervento nell’emiciclo dell’Europarlamento dell’attuale presidente della Repubblica tunisina Moncef Marzouki. Belaid è stato freddato con alcuni colpi di arma da fuoco uscendo dalla sua casa a Tunisi. Il suo partito da tempo si opponeva a una eventuale “deriva islamista” del Paese, dove sono in corso alcuni passi verso la stesura di una nuova costituzione e dove sono previste, probabilmente entro quest’anno, le elezioni legislative e presidenziali. Belaid aveva più volte denunciato prevaricazioni da parte del partito al governo, Ennahda, ed era stato giù più volte minacciato.