Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
10 Febbraio 2021

ASIA/PAKISTAN – (10 Febbraio 2021)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/PAKISTAN – Il Cardinale Coutts, primo cattolico a guidare il Christian Study Center

mercoledì, 10 febbraio 2021 islam   dialogo   ecumenismo  
 

Islamabad (Agenzia Fides) – Il Cardinale Joseph Coutts è diventato il primo cattolico pakistano ad essere eletto all’unanimità nuovo Presidente del “Christian Study Center” di Rawalpindi, città vicina a Islamabad, la capitale del Pakistan. Il Cardinale, che è Arcivescovo di Karachi, è stato scelto per guidare il noto Centro ecumenico, impegnato da oltre 50 anni per la promozione del dialogo interreligioso e dell’armonia sociale nel paese.
Parlando all’Agenzia Fides, il Cardinale ha detto: “È un Centro unico nel suo genere in Pakistan, istituito dalle Chiese protestanti per promuovere la comprensione dell’Islam e il dialogo cristiano-musulmano. Tutte le principali confessioni cristiane presenti in Pakistan ne fanno parte”. L’Arcivescovo aggiunge: “Fin dalla sua apertura, nel 1967, i cattolici sono stati coinvolti, alcuni come membri del consiglio, altri come docenti ospiti e partecipanti ai programmi. Tuttavia è la prima volta nella storia che un cattolico è scelto come presidente”.
Il Cardinale Joseph Coutts, il cui motto episcopale è “armonia”, è sempre stato coinvolto nelle attività del Centro: “Nell’ultimo decennio, ho presentato tutti i nostri giovani Vescovi a questo Centro per renderli partecipi di questa missione di promozione del dialogo interconfessionale e della armonia sociale nelle loro diocesi”.
Raccontando la missione del Centro, il Cardinale Coutts informa: “Scopo del Centro è assistere le Chiese in Pakistan nel percorso per acquisire una maggiore comprensione del rapporto tra Islam e Cristianesimo e nel riflettere sulla loro natura particolare, della loro chiamata come Chiese in questa nazione. Si intende incoraggiare la ricerca accademica sull’Islam e il Cristianesimo in Pakistan e le loro relazioni; incoraggiare il dialogo cristiano-musulmano e promuovere la coesistenza pacifica e la cooperazione in vari ambiti della società”.
Il Christian Study Center è anche noto per la sua pubblicazione “Al-Mushir”, rivista trimestrale pubblicata in inglese e urdu, apprezzata da cristiani e musulmani, che si occupa di questioni teologiche e culturali nelle aree delle relazioni islamo-cristiane. Nella cornice dell’interreligiosità e dell’ecumenismo, Al-Mushir pubblica anche articoli accademici che creano consapevolezza sul contesto religioso e culturale del Pakistan.
(AG-PA) (Agenzia Fides 10/2/2021)

 

Il testo originale e completo si trova su:

http://fides.org/it/news/69576-ASIA_PAKISTAN_Il_Cardinale_Coutts_primo_cattolico_a_guidare_il_Christian_Study_Center