Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
25 Settembre 2020

ASIA/PAKISTAN – (25 Settembre 2020)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/PAKISTAN – I Vescovi ai giovani: “Servite il Vangelo con coraggio, come giovani missionari”

venerdì, 25 settembre 2020 missione   evangelizzazione   giovani   cultura   società   movimenti ecclesiali  

Multan (Agenzia Fides): “Il Pakistan è un Paese che ha più del 60 per cento di giovani della sua popolazione totale, e noi Vescovi cattolici stiamo lavorando per sostenere i giovani cristiani in Pakistan perché siano protagonisti della missione evangelizzatrice, siano membri attivi di gruppi e movimenti ecclesiali, e possano servire con coraggio il Vangelo e la Chiesa come giovani missionari”: lo dice all’Agenzia Fides Mons. Samson Shukardin OFM, Vescovo di Multan e Presidente della Commissione per i Giovani in seno alla Conferenza episcopale del Pakistan, rivolgendosi a oltre 70 giovani delle diverse diocesi che partecipano al seminario quattro giorni dal titolo “Bibbia e gioventù” presso l’Istituto Pastorale di Multan. Il seminario biblico (dal 24 al 27 settembre) è organizzato dalla “Catholic Bible Commission of Pakistan” e mira ad aiutare i giovani ad approfondire la fede e la Bibbia.
Il Vescovo Shukardin afferma: “I giovani sono la forza della Chiesa. Vogliamo far crescere i nostri giovani, vogliamo vederli altamente qualificati, per eccellere nella loro vita professionale e candidarsi per i posti di lavoro nei settori del governo e della vita pubblica. Desideriamo accompagnarli nel cammino per nutrire la loro fede, rimanendo in contatto con la Chiesa”.
Il Vescovo osserva: “Avere più giovani istruiti, qualificati e professionali è importante. La crescita e lo sviluppo dei giovani significano crescita e sviluppo della comunità cattolica in Pakistan”. “Vogliamo anche che i giovani vivano una vita santa – continua il Presule – che vivano per essere santi dei tempi moderni. Questo è possibile solo quando si conosce e si ama Gesù Cristo, lavorando per crescere nella relazione con Gesù. Dobbiamo crescere nella nostra fede attraverso l’Eucaristia, la Parola di Dio e i Sacramenti”. Il Vescovo ha detto ai presenti: “Nessuno dei Santi è nato già santo: tutti hanno vissuto come discepoli di Gesù Cristo e, per essere un discepolo di Gesù, ognuno di voi è chiamato a conoscere Gesù Cristo, a seguirlo e imitarlo”.
P. Emmanuel Asi, Segretario Esecutivo della Commissione Biblica, parlando a Fides ha detto: “Con questo seminario intendiamo aiutare i giovani a radicarsi nella Parola di Dio, insegnare loro metodi per leggere e meditare la Parola di Dio. I temi scelti li aiuteranno nella crescita e nel discernimento, per le decisioni importanti della loro vita”. Citando san Girolamo, aggiunge p. Emmanuel Asi: “L’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo. E’ importante che i giovani prendano l’abitudine di leggere la Sacra Bibbia ogni giorno e ne traggano ispirazione. La Parola di Dio apre i cuori

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/68699-ASIA_PAKISTAN_I_Vescovi_ai_giovani_Servite_il_Vangelo_con_coraggio_come_giovani_missionari