Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
30 Settembre 2014

ASIA/EMIRATI ARABI – ( 30 Settembre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/EMIRATI ARABI – I Vescovi latini della regione discutono della cura pastorale degli immigrati nella penisola arabica

Ras Al Khaimah (Agenzia Fides) – E’ iniziata ieri, 29 settembre, e proseguirà fino a giovedì 2 ottobre, l’Assemblea della Conferenza dei Vescovi latini delle regioni arabe (CELRA). Quest’anno l’incontro si tiene presso la chiesa di Sant’Antonio da Padova a Ras al Kaimah, capoluogo dell’omonimo emirato, negli Emirati Arabi Uniti. Durante la riunione, i Vescovi si confronteranno sulle questioni pastorali relative alla famiglia – tema del Sinodo straordinario che sta per iniziare a Roma – e sulla cura pastorale degli immigrati presenti nei Paesi arabi per ragioni di lavoro. 
La cura pastorale delle comunità di immigrati rappresenta il cuore della missione degli operatori pastorali presenti nei Paesi della Penisola arabica. Gli stessi Emirati Arabi Uniti, che ospitano l’assemblea episcopale, sono il Paese a maggioranza islamica con la presenza cristiana percentualmente più elevata proprio in virtù del fatto che gli stranieri immigrati per lavoro rappresentano il 70 per cento dei 4 milioni di residenti, e tra loro più della metà sono battezzati. Soltanto i cattolici – in gran parte filippini e indiani – si aggirano intorno al milione. 
“Nei nostri incontri – riferisce all’Agenzia Fides l’Arcivescovo Maroun Lahham, Vicario patriarcale per la Giordania del Patriarcato latino di Gerusalemme – ci confronteremo anche sul contributo che le comunità cristiane locali potranno offrire in futuro al cammino di riconciliazione nei Paesi dell’area sconvolti da conflitti, guerre e pulizie etnico-religiose, a cominciare da Siria, Iraq e Terra Santa”. 
La chiesa di Sant’Antonio da Padova è stata consacrata il 14 giugno 2013 dal Cardinale Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli (vedi Fides 14/06/2013). In quell’occasione, rivolgendosi ai fedeli presenti per la consacrazione, quasi tutti stranieri, il Cardinale Prefetto aveva detto: “Voi provenite da diversi Paesi, ma formate l’unico popolo di Dio La varietà delle vostre culture testimonia la multiforme ricchezza delle vostre origini, ma, in misura altrettanto significativa, l’armonia delle vostre voci esprime l’unità della vostra fede. In voi vive il mistero della Chiesa”. (GV) (Agenzia Fides 30/9/2014).

Il testo completo si trova su:
 

http://www.fides.org/it/news/56044-ASIA_EMIRATI_ARABI_I_Vescovi_latini_della_regione_discutono_della_cura_pastorale_degli_immigrati_nella_penisola_arabica