Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
9 Dicembre 2014

ASIA/IRAQ – ( 9 Dicembre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/IRAQ – Ad Ankawa migliaia di fedeli partecipano alla processione per l’Immacolata

Erbil (Agenzia Fides) – Migliaia di fedeli hanno seguito la processione per l’Immacolata che la sera di sabato 6 dicembre si è svolta per le vie di Ankawa, sobborgo a maggioranza cristiana della città di Erbil, dove dallo scorso agosto hanno trovato rifugio gran parte dei profughi fuggiti da Mosul e dai villaggi cristiani della Piena di Ninive davanti all’avanzata dei jihadisti dello Stato Islamico (IS). L’atto di devozione dedicato alla Vergine Maria, svoltosi in preparazione alla festa dell’Immacolata Concezione, è iniziato nel cortile della chiesa di san Giuseppe con la recita di inni mariani a cui è seguito un breve intervento del Patriarca caldeo Louis Raphael I. Poi la moltitudine di fedeli ha iniziato a camminare in processione verso la statua dell’Immacolata posta all’ingresso di Ankawa.
Riuniti intorno alla statua, nella sera illuminata da migliaia di candele accese, i presenti hanno potuto ascoltare in silenzio il video-messaggio con cui Papa Francesco ha inviato la sua benedizione e le sue parole di conforto a tutti i cristiani iracheni. Nel suo messaggio, il Vescovo di Roma ha citato anche Santa Teresa del Bambino Gesù, patrona delle missioni: “Penso a santa Teresa del Bambino Gesù – ha ricordato il Papa – che diceva che lei e la Chiesa si sentiva come una canna: quando viene il vento, la tempesta, la canna si piega, ma non si rompe. Voi siete in questo momento questa canna, voi vi piegate con dolore, ma avete questa forza di portare avanti la vostra fede, che per noi è testimonianza. Voi siete le canne di Dio oggi! Le canne che si abbassano con questo vento feroce, ma poi si rialzeranno”.
Alla processione ha preso parte anche il Cardinale Philippe Barbarin, insieme a una numerosa delegazione di volontari della Chiesa di Lione. E’ stato il porporato francese a portare ad Ankawa il video-messaggio inviato da Papa Francesco ai cristiani iracheni. (GV) (Agenzia Fides 9/12/2014).

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/56594-ASIA_IRAQ_Ad_Ankawa_migliaia_di_fedeli_partecipano_alla_processione_per_l_Immacolata#.VIhqY8l90rM