Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
11 Maggio 2015

LIBIA/TURCHIA – ( 11 Maggio 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Ankara

Nave bombardata, alta tensione Libia-Turchia
 
 
 
 
 

 
Una nave cargo turca è stata bombardata domenica mentre si avvicinava al porto libico di Tobruk e poi attaccata dal cielo mentre cercava di allontanarsi. Lo riferisce oggi il ministero degli Esteri di Ankara, secondo cui la nave “era in acque internazionali”. Un ufficiale è morto e altri membri dell’equipaggio sono rimasti feriti.

Una fonte militare citata da un media libico filo-Tobruk (dove ha sede il governo “ufficiale” riconosciuto all’estero) ha sostenuto che il cargo turco è stato colpito dall’aviazione mentre era nelle “acque territoriali libiche nei pressi del porto di Derna”, la città-califfato dell’Is, violando un “embargo” sulla fornitura di armi.

Secondo il governo di Ankara, la nave “Tuna-1”, battente bandiera delle isole Cook, trasportava cartongesso dalla Spagna alla Libia e si trovava a circa 13 miglia dal porto di Tobruk quando è stata attaccata. Seppur danneggiato, il cargo ha proseguito la navigazione e si troverebbe ancora in mare.

“Condanniamo fortemente questo spregevole attacco che ha preso di mira una nave civile in acque internazionali e malediciamo quelli che lo hanno condotto”, dice nel suo comunicato il ministero degli Esteri di Ankara.

A febbraio il premier riconosciuto della Libia, Abdullah al Thani, aveva deciso di interrompere le relazioni con Ankara a causa del suo presunto sostegno a gruppi ribelli islamisti attraverso l’invio di armi, cacciando dal Paese le aziende turche. La Turchia aveva richiamato il suo ambasciatore in Libia.

 
 
© riproduzione riservata
 
Il testo originale e completo si trova su:

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/libia-tobruk-nave-turca-bombardata-morto.aspx