Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
6 Marzo 2014

TUNISIA – ( 6 Marzo )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

REVOCATA LA LEGGE D’EMERGENZA IN VIGORE DAL 2011

Il presidente della Repubblica e comandante in capo delle forze armate, Moncef Marzouki ha promulgato un decreto che revoca lo stato di emergenza in vigore su tutto il territorio nazionale con effetto immediato.

In una nota la presidenza precisa che l’abolizione della misura “non limita le capacità dei servizi di sicurezza incaricati di applicare la legge” e non introduce modifiche “alle misure previste in varie zone del paese, comprese le zone militari e frontaliere”. Il riferimento è alle aree interessate da operazioni delle forze armate tunisine alla frontiera con Algeria e Libia, dove sono presenti gruppo armati legati alla galassia jihadista.

La legge d’emergenza era in vigore nel paese dal gennaio 2011, subito dopo la fuga dell’ex presidente Zine el Abidine ben Ali in seguito alle proteste di piazza che hanno portato al rovesciamento di un regime al potere per oltre 30 anni.

[AdL]

 

Il testo completo si trova su:

http://www.misna.org/altro/revocata-la-legge-demergenza-in-vigore-dal-2011-06-03-2014-813.html