Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
23 Marzo 2015

YEMEN – ( 23 Marzo 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
L’allarme

Yemen, l’Onu: «Rischio guerra civile»
 
 
 
 
 
 

 

Lo Yemen è “sull’orlo di una guerra civile”. L’allarme arriva dall’inviato delle Nazioni Unite in Yemen, Jamal Benomar, che ha riferito al Consiglio di sicurezza Onu e invitato le parti coinvolte a risolvere in modo pacifico la crisi in corso. “Il dialogo pacifico è l’unica opzione che abbiamo”, ha detto. Una posizione condivisa dal Consiglio di sicurezza Onu, che in una riunione d’emergenza a New York si è detto pronto ad adottare “misure” contro chiunque impedisca la pace in Yemen. Il Consiglio Onu ha anche espresso “sostegno alla legittimità” del presidente Abed-Rabbo Mansour Hadi e all’unità, “indipendenza e integrità territoriale” dello Yemen.

Benomar ha quindi detto che “è stata un’illusione” pensare che i ribelli sciiti houthi che controllano la capitale Sanàa e gran parte dello Yemen settentrionale potessero riuscire a governare l’intero Paese. “Allo stesso modo non è credibile” che il presidente Abed-Rabbo Mansour Hadi, fuggito a metà febbraio ad Aden, possa riunire forze sufficienti “a liberare il Paese dagli houthi”, ha detto Benomar. Il rischio è che il “conflitto si protragga e porti a uno scenario come in Iraq, Siria e Libia”.

© riproduzione riservata

 

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/yemen-onu-rischio-guerra-civile.aspx