Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
6 Luglio 2015

ASIA/LIBANO – ( 6 Luglio 2015 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/LIBANO – Il Patriarca maronita: la tempesta passerà, e i cristiani rimarranno in Medio Oriente

Beirut (Agenzia Fides) – I cristiani del Medio Oriente non fuggiranno dalla loro terra, che è la terra in cui è nato Gesù, se davvero avranno il dono di veder custodita la propria fede come esperienza dell’amore di Cristo. Ne è convinto il Patriarca maronita Boutros Bechara Rai, che ha espresso tale fiduciosa speranza durante la Messa celebrata ieri davanti ai ragazzi e alle ragazze del primo Global Forum della Gioventù maronita, il meeting di giovani provenienti soprattutto dalle comunità maronite sparse nel mondo, venuti in Libano per prendere parte ad una serie di incontri, conferenze e iniziative sociali e culturali. 
Anche nella precedente giornata di sabato 4 luglio, il Primate della Chiesa maronita aveva espresso parole di incoraggiamento sul futuro dei cristiani mediorientali durante la sua visita alle chiese e ai monasteri del distretto di Matn. “Non c’è da aver paura. La tempesta passerà” ha dichiarato in quell’occasione il Card. Rai, aggiungendo che “l’importante è rimanere radicati nella fede e non arrendersi”. Nella stessa giornata, il Patriarca maronita ha visitato anche il campo profughi palestinese di Dbayeh, criticando in tale circostanza l’immobilismo della comunità internazionale davanti alla tragedia dei rifugiati palestinesi che da tre generazioni vivono nei campi profughi sparsi in Libano, spesso in condizioni disumane. (GV) (Agenzia Fides 6/7/2015)

Il testo originale e completo si trova su:

http://www.fides.org/it/news/57999-ASIA_LIBANO_Il_Patriarca_maronita_la_tempesta_passera_e_i_cristiani_rimarranno_in_Medio_Oriente