Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

GERUSALEMME – ( 3 Ottobre )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

GERUSALEMME: CAPI CHIESE ALLA MOSCHEA DI AL AQSA PER SOLIDARIETÀ CON MUSULMANI

I capi delle Chiese di Gerusalemme si sono recati, il 30 settembre, alla moschea di al Aqsa, nella spianata delle moschee, in segno di solidarietà con i musulmani. La notizia è stata resa nota solo oggi dal Patriarcato latino di Gerusalemme. Motivo della visita, gli scontri avvenuti sulla spianata delle Moschee, il 12 settembre, dopo la provocatoria visita del ministro israeliano per l’edilizia residenziale e di decine di coloni estremisti nella moschea – luogo santo per i musulmani. Da anni, la spianata delle moschee è teatro di violenze tra palestinesi e israeliani, e tra musulmani ed ebrei. Questa intrusione, che aggrava ulteriormente la spaccatura tra i due popoli, mettendo in pericolo il processo di pace, ha spinto i capi delle chiese a visitare la comunità musulmana, che, stando alle dichiarazioni di uno dei mufti, si può definire “storica”. Tra di loro erano presenti monsignor William Shomali, vicario patriarcale di Gerusalemme, monsignor Suheil Dawani, vescovo anglicano, e monsignor Joseph Kelekian, vicario patriarcale armeno. Insieme hanno espresso il desiderio di veder regnare l’armonia e la pace tra cristiani e musulmani.