Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
18 Aprile 2016

LIBIA – ( 18 Aprile 2016 )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Governo di unità nazionale

Libia, Tobruk non vota la fiducia a Sarraj
 
 
 
 
 

 
 

Per la Libia doveva essere la giornata del via libera al governo di unità nazionale. E invece va in scena un copione già visto e rivisto. Anche stavolta, a Tobruk, la riunione del parlamento libico chiamato a dare la fiducia al governo del premier Fayez Al-Sarraj è saltata.

Il Parlamento libico ha così rinviato a data da destinarsi il voto di fiducia sul governo di unità nazionale guidato da Fayez al-Sarraj e sostenuto dalla comunità internazionale, hanno riferito ad Afp alcuni deputati.

La sessione parlamentare non è neanche iniziata a causa delle profonde divergenze tra i parlamentari, hanno reso noto gli stessi deputati.

Il voto di fiducia era stato annunciato stamattina anche dall”inviato speciale dell’Onu per la Libia, Martin Kobler, che aveva previsto su Twitter il proprio arrivo nella città cirenaica.

La fiducia al governo di unità nazionale è necessaria a dare piena legittimazione al nascente esecutivo libico, chiamato fra l’altro a chiedere il sostegno della comunità internazionale nella lotta al Daesh (Isis) e nel contrasto al traffico di migranti.

 

© riproduzione riservata

 

Il testo originale e completa si trova su:

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/libia-parlamento-tobruk-ancora-ritardi-fiducia-governo-unitario.aspx