Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

NIGERIA – ( 23 Maggio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Nigeria. I vescovi: rilanciare i valori cristiani per lo sviluppo del Paese

Puntare sui valori cristiani per rendere migliore la vita dei nigeriani: è l’invito lanciato nei giorni scorsi da mons. Emmanuel Badejo, vescovo di Oyo. In particolare, il presule ha condannato l’insaziabile avidità che la maggior parte della popolazione prova nei confronti della ricchezza e del potere ed puntato il dito contro l’attenzione esagerata per gli aspetti mondani della vita, atteggiamento che “ha gravemente ritardato lo sviluppo spirituale e socio-economico delle persone e della nazione”. Richiamando, quindi, alla necessità di “un esame di coscienza”, mons. Badejo si è appellato ai fedeli per “una conversione del cuore” e li ha esortati a “tornare sulle strade di Dio”. “È tempo di rilanciare i valori cristiani e di riorganizzare le priorità del Paese – ha spiegato il vescovo di Oyo – Non possiamo continuare a scivolare nella corruzione, nell’ingiustizia e nella menzogna, ricercando solo gli interessi personali”, poiché “gli stili di vita negativi perpetrati dai leader della politica e della società non migliorano la cultura del Paese”, danneggiando soprattutto i giovani. Infine, mons. Badejo ha richiamato l’attenzione sulle drammatiche condizioni delle famiglie nigeriane, “colpite da tradimenti, divorzi, malattie dei bambini, tratta e omicidi rituali”. Di qui, l’auspicio che i valori del nucleo familiare siano rilanciati, evitando così “gravi rischi” per l’intera società. (I.P.)
 
Il testo completo si trova su:

http://www.radiovaticana.org/it1/print_page.asp?c=590164