Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram
8 Maggio 2013

NIGERIA – ( 8 Maggio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Nigeria: i Boko Haram attaccano caserme e stazioni di polizia. Almeno 55 le vittime



I fondamentalisti di Boko Haram colpiscono di nuovo in Nigeria. Almeno 55 persone, tra cui civili e funzionari di polizia, sono rimaste uccise in una serie di attacchi coordinati condotti da uomini armati contro alcune caserme e stazioni delle forze dell’ordine nel nordest della Nigeria, a Bama, nello Stato del Borno. I terroristi sono riusciti anche a liberare 105 detenuti, presumibilmente legati a cellule estremiste nigeriane. Alcune fonti di stampa presenti sul posto hanno raccontato di pesanti distruzioni ai danni di edifici militari e governativi, che sarebbero stati rasi al suolo da incendi appiccati da circa 200 militanti. I terroristi, dei quali almeno 15 sono stati uccisi e solo due sono stati arrestati, hanno poi preso la fuga, dirigendosi verso Abbaram, dove avrebbero attaccato anche la località di Banki, confinante con il Camerun. Boko Haram è noto per aver compiuto centinaia di omicidi soprattutto contro la minoranza cristiana nel Paese. (A cura di Giancarlo La Vella)

Testo proveniente dalla pagina

 
http://it.radiovaticana.va/news/2013/05/08/nigeria:_i_boko_haram_attaccano_caserme_e_stazioni_di_polizia._almen/it1-690161

del sito Radio Vaticana