Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

SIRIA – ( 24 Aprile )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Nessuna conferma sulla liberazione dei due vescovi ortodossi rapiti in Siria



Non ci sono per il momento conferme del rilascio dei due vescovi metropoliti di Aleppo, Gregorio Ibrahim, della Chiesa siro-ortodossa, e Paul Yazigi, di quella greco-ortodossa di Antiochia, rapiti lunedì alla periferia della città del nord della Siria da uomini armati non identificati.

Fonti del Patriarcato greco-ortodosso di Antiochia, raggiunte poco fa dalla MISNA ad Aleppo, hanno smentito la notizia del rilascio dei due vescovi circolata ieri sera. “Non ci sono ancora novità” ha detto alla MISNA anche fratel George abou Zekhen, amministratore apostolico del vicariato di Aleppo.

Citando il religioso greco-ortodosso Tony Yazigi, fonti di stampa avevano riferito ieri sera della liberazione dei due vescovi. Una notizia che ha ripreso anche L’Oeuvre d’Orient, associazione francese dedita all’aiuto dei cristiani d’Oriente, citando sue fonti siriane.

Testo proveniente dalla pagina

 
http://it.radiovaticana.va/news/2013/04/24/nessuna_conferma_sulla_liberazione_dei_due_vescovi_ortodossi_rapit/it1-685872

del sito Radio Vaticana