Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

ASIA/PAKISTAN – ( 5 Giugno )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

ASIA/PAKISTAN – Il Vescovo ausiliare di Lahore: “Grazie a una fede salda, è migliorato lo status dei cristiani”

Lahore (Agenzia Fides) – “Restate saldi nella fede”: è l’appello lanciato ai fedeli da Sua Ecc. Mons. Sebastian Francis Shaw (Ofm), Vescovo ausiliare e Amministratore apostolico dell’arcidiocesi di Lahore, in occasione delle celebrazioni giubilari per il 125° anniversario di fondazione della diocesi. Come appreso dall’Agenzia Fides, il Vescovo, parlando nei giorni scorsi ad un’assemblea riunita nella chiesa dell’Immacolata Concezione ad Anarkali, nel territorio diocesano, ha incoraggiato i fedeli alla speranza, ricordando “tempi più duri di quelli presenti, quando ai cristiani era perfino razionata l’acqua”. Il frutto di una fede salda, della fiducia in Dio, della ferma posizione in difesa della dignità di ogni uomo e della parità di diritti, ha rimarcato il Vescovo, è stato “un maggiore riconoscimento dei cristiani nella società e un miglioramento del loro status”, sebbene siano ancora presenti intimidazioni e discriminazioni verso le minoranze religiose in Pakistan. Alla celebrazione giubilare, che ha visto la popolazione locale stringersi attorno al Pastore, erano presenti catechisti, giovani, gruppi ecclesiali, le “Suore della Carità di Gesù e Maria” i giovani della “St. Joseph High School”, le terziarie francescane di Lahore. Istituita nel 1886 e affidata ai frati cappuccini belgi, l’attuale Arcidiocesi di Lahore ha oggi 26 parrocchie ed è la più grande nella provincia del Punjab. (IB-PA) (Agenzia Fides 5/6/2012)

Il testo completo si trova su:
http://www.fides.org/aree/news/newsdet.php?idnews=39242