Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

KENYA – ( 24 Aprile )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Kenya: attentato a Nairobi degli al Shabab. Quattro vittime



Quattro persone, tra cui due poliziotti, sono rimaste uccise ieri sera quando un’autobomba è esplosa fuori una stazione di polizia della capitale keniana Nairobi. Gli agenti di polizia avevano in precedenza fermato un’auto sospetta e stavano prendendo i passeggeri per un interrogatorio, quando sarebbe esplosa la bomba. Dietro l’attentato si nasconderebbe il gruppo terroristico somalo di al-Shabab. Servizio di Giulio Albanese:RealAudioMP3

L’attentato è avvenuto in un quartiere della capitale kenyana a forte concentrazione di immigrati somali. Quando i due veicoli sono giunti alla stazione di polizia, si è verificata l’esplosione in cui, oltre ai due terroristi, hanno perso la vita anche gli agenti. Gli inquirenti ritengono che con ogni probabilità l’azione terroristica è stata perpetrata dagli al Shabaab, il movimento che da anni semina morte e distruzione nella vicina Somalia con l’intento di imporre la sharia, la legge islamica. Un movimento che ha anche compiuto numerosi attentati in Kenya, a seguito dell’impegno militare del governo di Nairobi in territorio somalo.

Testo proveniente dalla pagina

 
http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/24/kenya:_attentato_a_nairobi_degli_al_shabab._quattro_vittime/it1-793338

del sito Radio Vaticana