Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

NIGERIA – ( 28 Febbraio)

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Nigeria, attacco dei Boko Haram contro scuola cristiana: almeno 37 morti



È di almeno 37 morti il bilancio di tre attacchi sferrati dai miliziani di Boko Haram a Kano, nel Nord-Est della Nigeria. La nuova offensiva del gruppo integralista islamico è avvenuta nel giorno in cui il presidente francese Hollande è arrivato in visita nella capitale Abuja. Un “gran numero di miliziani di Boko Haram” ha preso di mira un college cristiano e uffici dell’amministrazione locale, ha riferito il presidente del governo del distretto, sottolineando che gli uomini armati si sono divisi in tre gruppi per attaccare obiettivi diversi. Hollande, che si trova nel Paese africano in occasione del centenario dell’unificazione della Nigeria, nel corso di una conferenza sulla sicurezza, ha promesso il sostegno della Francia per contrastare il terrorismo. “La vostra lotta è la nostra lotta”, ha dichiarato il capo dell’Eliseo, sottolineando che “la lotta al terrorismo è una lotta per la democrazia”. Secondo l’Onu, sono circa 300mila, il 51% dei quali bambini, gli sfollati nel Nord-Est della Nigeria a causa delle violenze dei Boko Haram. In tre Stati del Nord-Est del Paese – Adamawa, Borno e Yobe – è stato dichiarato lo stato di emergenza dal 14 maggio del 2013, da quando cioè l’esercito ha lanciato un’offensiva contro il gruppo fondamentalista. Dal 2009 gli attacchi degli integralisti hanno causato migliaia di morti.

Testo proveniente dalla pagina

 
http://it.radiovaticana.va/news/2014/02/28/nigeria,_attacco_dei_boko_haram_contro_scuola_cristiana:_almeno_37/it1-777192

del sito Radio Vaticana