Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

NIGERIA – ( 7 Maggio )

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Abuja
 
Nigeria, Boko Haram fa strage: 300 morti
Gli estremiti islamici del gruppo Boko Haram hanno approfittato del fatto che molti soldati nigeriani sono stati dispiegati a nord per cercare di ritrovare le oltre duecento ragazze rapite e hanno attaccato una città ai confini con il Camerun provocando centinaia di morti. L’assalto è avvenuto lunedì a Gamboru Ngala.

La zona era rimasta sguarnita dal controllo dell’esercito, dove un gruppo di uomini armati è arrivato a bordi di veicoli e motociclette razziando la città. Il bilancio delle vittime non è ancora chiaro, ma alcuni testimoni parlano di oltre trecento morti e del mercato, che attira moltissimi commercianti di tutta la zona, che è stato dato alle fiamme. Un politico locale, il senatore Ahmed Zanna, ha raccontato all’agenzia Afp di aver invano chiamato le forze di sicurezza, ma di non aver ottenuto risposta, in quanto gran parte dei militari è stata spostata a nord, nei pressi del lago Ciad, nel tentativo di ritrovare le ragazze rapite da una scuola lo scorso 14 aprile.