Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

TUNISIA – (29 Ottobre)

ELEZIONI IN TUNISIA: GIOVANI MUSULMANI D’ITALIA, “RISULTATI SOPRA LE ASPETTATIVE”
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Dopo il plauso dell’Unione delle comunità islamiche in Italia (Ucoii) anche l’Associazione Giovani Musulmani d’Italia esprime oggi “gioia” per i dati definitivi sulle elezioni della nuova Assemblea Costituente della Tunisia del dopo Ben Ali. “Il risultato ottenuto in Tunisia dal partito islamico progressista Ennahda – afferma il portavoce dei giovani musulmani, Ahmed Abdel Aziz – è da considerarsi superiore alle attese, insieme alla grande affluenza dei cittadini tunisini a dimostrazione della sentita voglia di partecipazione alla vita politica, di democrazia e libertà”. I giovani musulmani esprimono soddisfazione anche per i risultati delle elezioni in Italia. I tunisini residenti nel nostro Paese avevano infatti la possibilità di eleggere tre delegati per il Parlamento che sarà impegnato nei lavori di stesura dei principi e delle regole su cui si costruirà la nuova vita politica e sociale della Tunisia. “Il Gmi – si legge nel comunicato – ha seguito con interesse la candidatura di due esponenti importanti dell’associazione, l’ex presidente Osama Al Saghir, e Imen Ben Mohammad, la precedente responsabile dei Giovani musulmani d’Italia a Roma”. La loro elezione “ha significato grande senso di fiducia verso i due candidati eletti e verso i percorsi che hanno avuto nella propria vita, formativa, professionale e associativa”. Ad Osama Al Saghir e a Imen Ben Mohammad, l’augurio di “un buon lavoro a servizio della nuova Tunisia”.


Il testo completo si trova su:

 
http://www.agensir.it/pls/sir/v3_s2doc_b.quotidiano?tema=Quotidiano&argomento=dettaglio&id_oggetto=227597