Benvenuti nel sito della Chiesa Cattolica di Torino

Centro
Federico Peirone

Seguici su
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram

EGITTO – (29 Giugno)

Egitto, torna a salire la tensione - seicento feriti negli scontri
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
Nuovi violenti scontri sono esplosi stamane tra manifestanti e polizia a piazza Tahrir al Cairo. Cresce infatti la frustrazione della popolazione nei confronti del governo militare egiziano ad interim che ha sostituito quello di Mubarak nel febbraio scorso. Secondo alcuni testimoni, gli scontri di ieri notte, che hanno causato 50 feriti, sono stati i più violenti dall’ondata di proteste che hanno portato alla deposizione dell’ex presidente. Il movimento del 6 aprile, uno dei più popolari dopo le rivolte di questo mese, ha invitato “tutti gli egiziani a raggiungere piazza Tahrir”. Il Consiglio supremo delle Forze armate crede invece che gli incidenti di piazza Tahrir “siano volti a destabilizzare il Paese”. Dopo i disordi di questa mattina, secondo il ministero della Sanità, il bilancio si è drammaticamente aggravato: sono circa 600 le persone rimaste ferite.


Il testo completo si trova su:

 
http://www.avvenire.it/Mondo/egitto+scontri_201106291107245330000.htm